Camaloon.com is not taking orders and the company behind it stopped all operations in September 2022. The company is going through a bankruptcy procedure.

Cosa è la Print on Demand? – Tutto quello che devi sapere nel 2022/2023

Per avere successo, ogni azienda deve trovare un modello di business redditizio. Molte piccole imprese hanno iniziato a prosperare grazie alle piattaforme di eCommerce e alla Print on Demand. Le piattaforme di eCommerce consentono a chiunque di vendere prodotti senza limiti geografici e la stampa su richiesta consente loro di iniziare a vendere senza un capitale iniziale e riduce i rischi finanziari.

Ecco cosa è la Print on Demand, come funziona e come Camaloon può aiutarti a trarne numerosi vantaggi.

Print on Demand

Cosa è la Print on Demand?

La stampa su richiesta (POD) è un concetto in cui un’azienda di eCommerce crea design da stampare su prodotti senza etichetta e in cui gli articoli vengono stampati solo dopo che viene effettuato un ordine. Il loro fornitore poi, che è un’azienda di stampa su richiesta, stampa, imballa, etichetta e spedisce i prodotti agli acquirenti.

Ad esempio, supponiamo che tu decida di avviare un’attività di vendita di magliette personalizzate tramite una piattaforma di eCommerce come Shift4Shop, WooCommerce, PrestaShop o simili. Dovrai scegliere tra le aziende di stampa su richiesta quella più adatta alle tue esigenze. L’azienda di Print on Demand che scegli dovrebbe, ovviamente, avere magliette nel suo catalogo e attrezzature di stampa per personalizzarle. Creerai design accattivanti (modelli di magliette) e li offrirai sul tuo sito di eCommerce. Quando un cliente ordina una maglietta da te, l’ordine viene indirizzato al tuo fornitore di Print on Demand, che lo evade. Poiché le tue magliette vengono create solo quando un cliente le ordina, non c’è spreco di risorse.

Prima dell’era dei servizi di stampa su richiesta, se volevi avviare un’attività di t-shirt, dovevi acquistare in anticipo almeno 10-25 unità per disegno e ogni unità costava tra i 10€ e i 20€. Anche se avessi scelto l’opzione più economica, 25 unità ti sarebbero costate ben 250€! E dicono che le cose andavano meglio in passato!

Pro della stampa su richiesta

Con la stampa su richiesta non c’è:

  • bisogno di acquistare attrezzature per la stampa
  • inventario fisico
  • eccesso di scorte
  • ordine minimo
  • pagamento anticipato
  • problema con l’imballaggio e la spedizione

Puoi:

  • testare i prodotti per vedere se venderanno
  • creare prodotti unici per il tuo mercato di riferimento
  • vendere singole unità o piccole quantità

Contro della stampa su richiesta

  • maggiore costo di stampa
  • margini di profitto inferiori
  • opzioni di personalizzazione limitate
  • nessun controllo sull’adempimento
  • nessun controllo sulla qualità del prodotto
Stampa su richiesta

Prodotti di stampa su richiesta più venduti

La maggior parte delle aziende di stampa su richiesta crea magliette personalizzate, ma ci sono molti altri prodotti che potresti vendere. Dopo le t-shirt, questi sono i prodotti di Print on Demand più popolari:

  • Tazze
  • Felpe con cappuccio
  • Cappellini
  • Borse di tela
  • Quaderni
  • Custodie per telefoni
  • Adesivi
  • Cancelleria

Per chi è più adatto il modello di business Print on Demand?

La stampa su richiesta consente a diverse persone di avviare il proprio negozio online e iniziare a generare entrate. Ecco chi può trarre vantaggio dal lancio di un negozio online che utilizza la Print on Demand.

Start-up

Il modello di business della stampa su richiesta è particolarmente apprezzato dalle nuove attività perché non richiede un ingente investimento finanziario per iniziare a vendere. Non è necessario fare scorta o effettuare pagamenti anticipati.

Piccole aziende

Qualsiasi azienda esistente può facilmente passare alla Print on Demand ed espandersi a livello globale. Le piccole imprese devono prestare molta attenzione alle loro spese e la stampa su richiesta consente di risparmiare risorse. Un’azienda che utilizza la Print on Demand, ad esempio, risparmia denaro non disponendo di un proprio magazzino.

Creatori di contenuti

I creatori di contenuti come YouTuber, streamer di videogiochi, podcaster, blogger, influencer dei social media, ecc., possono aumentare i loro guadagni vendendo il proprio merchandising: articoli personalizzati come magliette, felpe con cappuccio, custodie per telefoni, tote bag e così via. Di solito hanno un pubblico ampio e devoto, disposto ad acquistare il loro merchandising e la POD consente loro di concentrarsi sulla produzione di più contenuti e sulla promozione dei propri prodotti.

Artisti indipendenti

La stampa su richiesta consente agli artisti di monetizzare i propri talenti trasformando le proprie creazioni in prodotti personalizzati. Le persone apprezzano i prodotti pratici che sono stati personalizzati con opere d’arte e sono disposte a pagare prezzi più alti per loro. Le aziende di POD gestiscono l’evasione degli ordini in modo che gli artisti possano concentrarsi su ciò che sanno fare meglio: creare arte.

Print on demand

Come creare disegni per la s Print on Demand se non sei artistico

Il design è fondamentale per il successo dei prodotti di Print on Demand. Non hai bisogno di esperienza di progettazione per creare prodotti che vendono e i design minimalisti sono spesso i più riusciti. Quando apri il tuo negozio, dovresti avere almeno 20 design diversi, per mostrare ai potenziali clienti che sei un negozio serio con una selezione diversificata.

Se non sei soddisfatto dei tuoi progetti, prendi in considerazione l’assunzione di un grafico per creare progetti per te. Upwork, Fiverr, 99designs e Behance sono ottimi posti per trovarne uno. Il costo dell’assunzione di un grafico varia, così come la qualità del loro lavoro, quindi leggi le recensioni prima di decidere con chi lavorare.

Come trovare il tuo fornitore di Print on Demand

Sono in gioco la reputazione e le risorse della tua azienda, quindi scegli un partner di produzione che abbia il controllo completo sul processo di produzione dall’inizio alla fine.

Quando cerchi un fornitore di Print on Demand, devi considerare quanto segue:

1) quali prodotti vuoi creare

2) dove spedirai i prodotti

3) i prezzi che vuoi offrire

4) le opzioni di stampa

5) integrazioni con piattaforme eCommerce

1) Per affermare l’ovvio, il fornitore che scegli dovrebbe avere i prodotti che vuoi vendere nel proprio catalogo. Tuttavia, non accontentarti della scarsa qualità solo perché qualcosa è disponibile! Non fa differenza quanto siano belli i tuoi progetti se i tuoi prodotti si sfaldano o se l’inchiostro si sfrega dopo solo pochi giorni. Ordina sempre alcuni prodotti per te stesso per assicurarti che sia il prodotto che la stampa siano di alta qualità.

2) Indipendentemente da dove invii i tuoi prodotti, i clienti si aspettano una consegna rapida. Il fornitore di stampa su richiesta selezionato dovrebbe offrire una spedizione affidabile e una varietà di opzioni di spedizione a tempi e costi ragionevoli.

3) Il prezzo determina tutto, dal flusso di cassa alla performance competitiva. Non esiste un modo perfetto per valutare i tuoi prodotti, ma ci sono alcuni punti chiave che dovresti prendere in considerazione. Il tuo prezzo al dettaglio dovrebbe coprire i costi di progettazione, produzione e, idealmente, spedizione, nonché eventuali commissioni e tasse. La stampa su richiesta consente margini inferiori, ma con calcoli accurati puoi assicurarti un profitto.

4) Non tutte le tecniche di stampa sono adatte a ogni design o prodotto, quindi verifica con ciascun fornitore quali tecniche di stampa sono disponibili. Cerca fornitori che utilizzino tecnologie di stampa all’avanguardia e possano personalizzare un’ampia gamma di prodotti. Se i tuoi progetti sono semplici, la stampa serigrafica potrebbe essere un’opzione abbastanza buona. Per disegni o foto più complessi, avrai bisogno della stampa o della sublimazione diretta su capo (digitale). L’incisione crea prodotti più sofisticati, ma può essere utilizzata solo su metallo o legno.

5) Cerca un fornitore che possa integrarsi con la tua piattaforma eCommerce. Un buon fornitore di servizi di stampa su richiesta dovrebbe semplificare l’integrazione con una varietà di piattaforme di e-commerce e leader di mercato online.

Print on Demand tazze

Perché scegliere Camaloon come fornitore di servizi di Print on Demand

  • In Camaloon, dal 2011 progettiamo e produciamo prodotti personalizzati.
  • Abbiamo una selezione in continua espansione di prodotti personalizzabili, comprese le opzioni eco-compatibili.
  • Puoi creare modelli per il tuo negozio utilizzando il nostro generatore di modelli gratuito.
  • Il nostro servizio di stampa su richiesta si integra con i principali canali di vendita online.
  • Utilizziamo moderne apparecchiature di stampa e metodi di stampa.
  • Il nostro controllo di qualità in più fasi garantisce che ogni prodotto sia impeccabile.
  • Offriamo varie opzioni di spedizione e le tariffe di spedizione più basse del settore.
Print on Demand mock-up

Come valutare i prodotti stampati su richiesta

Per dirla semplicemente, devi valutare per trarre profitto. Il tuo prezzo deve coprire il costo del prodotto di base, i costi di stampa, i costi di spedizione, le tasse applicabili e le eventuali commissioni aggiuntive che il tuo fornitore di stampa su richiesta potrebbe addebitare, oltre a lasciare margini di profitto.

È una buona idea esaminare i prezzi della concorrenza e trovare il prezzo medio. Quando vengono presentate tre o più opzioni, i clienti di solito scelgono quella di prezzo medio.

Quanti soldi si possono guadagnare dalla Print on Demand?

La stampa su richiesta è un modello di business redditizio, ma è difficile dire esattamente quanto potresti guadagnare. È fantastico che oggigiorno chiunque possa avviare un’attività di eCommerce. Il loro successo, tuttavia, dipende da una serie di fattori e, come per ogni altra cosa nella vita, non ci sono garanzie.

Dovrai testare prodotti e pubblicità per vedere cosa funziona meglio con il tuo pubblico di destinazione e sperimentare i prezzi per vedere quali fasce di prezzo funzionano meglio per ciascun prodotto.

Cosa è la Print on Demand

Per concludere: cosa è la Print on Demand

Un negozio di Print on Demand può essere un ottimo affare secondario o un’attività a tempo pieno. Finché disponi di ottimi progetti di stampa, gestire un’attività di stampa su richiesta è a basso rischio e ad alto ritorno sull’investimento. Puoi creare design personalizzati per un’ampia gamma di prodotti e venderli con il tuo marchio. Non è necessario investire in attrezzature costose e non rimarrai mai senza scorte o bloccato con merce invenduta. Con i servizi su richiesta, non ci sono problemi di gestione dell’inventario e delle operazioni di spedizione. I tuoi prodotti vengono realizzati solo al momento dell’ordine e il tuo fornitore di servizi di stampa su richiesta li stampa, li imballa, li etichetta e li spedisce per te. In Camaloon, siamo molto orgogliosi del nostro servizio di POD e ti invitiamo a riporre la tua fiducia in noi.

Camaloon usa i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Leggi la nostra politica dei cookie per saperne di più. Continuando nel sito stai accettando le condizioni. Grazie! Close