Nuovo passatempo per le calamite!

“A volte le cose semplici sono proprio le più geniali”. Sicuramente non è la prima volta che leggete o ascoltate una frase del genere. Chissà sia solo una banalità, chissà no.

Camaloon, è risaputo, non ha peli sulla lingua e gli piace difendere le proprie opinioni. Ha deciso quindi, di schierarsi in difesa della semplicità. E per non fare la figura del quaquaraqua ha pensato bene di decantare ai suoi lettori un piccolo esempio a difesa della sua tesi:

Sempre alla ricerca di nuove idee su come personalizzare calamite, spille o adesivi in modo divertente e originale, Camaloon si é imbattuto in questi giorni nel talento creativo di Cristina Spanò e nel suo progetto di autofinanziazione Verkami. Prendendo spunto dalle sue stesse illustrazioni nel libro Pick a land, Cristina ha ideato nuove idee su come personalizzare calamite da frigo per grandi e piccini.

Il gioco è molto interessante: si mettono a disposizione delle calamite personalizzate, ognuna delle quali rappresenta una terza parte di una figura o di un personaggio di fantasia.

Si può scegliere di completare la figura seguendo la logica, in questo caso cercando di completare la figura originale del personaggio illustrato; oppure si può optare di lasciarsi guidare dalla fantasia, anche la più sfrenata, in quest’ultimo caso sarai tu stesso a creare nuovi personaggi. Semplice, vero?

Una forma nuova per stimolare la fantasia e creare delle belle relazioni di “reciproca creatività” tra genitori e figli. Un gioco divertente che aiuta a liberarsi di facili stereotipi, allargando la visione del possibile e regalando un’immagine al fantastico mondo immaginario dei bambini.

E questo, lasciatemelo dire (o lasciatelo dire a Camaloon), non è poi così semplice...

comments powered by Disqus