Urban Art come non l'avete mai vista: Origami Street Art

/ federico

Oggi sono davvero mille le forme con le quali ci si può avvicinare ad un muro, ad un marciapiede o ad una colonna e sperimentare la propria tecnica. Sembra davvero che la street art non abbia confini e sia forse uno dei campi più floridi dove è possibile vedere sbocciare autentiche opere d’arte. L’artista francese Mademoiselle Maurice, già conosciuta per la sua dimestichezza con gli origami colorati e per i suoi messaggi origami in Vietnam ed Hong Kong decide di partecipare alla terza edizione dell’ARTAQ Festival di Street Art and Urban Arts di Angers Francia.

Mademoiselle Maurice in VietnamIn questa splendida realizzazione di pura paper street art, Mademoiselle Maurice si è fatta aiutare da bambini e ragazzi delle scuole locali e da volontari disponibili che, con più di 30.000 pezzi di origami sono riusciti a dare colore alla scalinata che conduce alla cattedrale di Saint-Maurice.

maurice maurice-6

Dopo la scalinata ricoperta da questo arcobaleno colorato si è pensato a ricoprire il cancello anteriore della chiesa con un motivo geometrico. Una terza installazione di origami è stata posta sulla riva del fiume Maine di Angers.

Origami sul muro di Angers

Tre installazioni nel loro complesso per quest’opera destinata a perdurare nel tempo attraverso le tante foto scattate e gli occhi dei tanti partecipanti che si sono entusiasmati assieme a Mademoiselle Maurice nella realizzazione di questo lavoro.

L’urban Art ha già una nuova disciplina a cui poter attingere: L’Origami Street Art

comments powered by Disqus