I ritratti ad acquerello di Marta Bellvehí

/ federico

Presentati in due linee

Sono una illustratrice catalana che vive a Barcellona. Ho studiato disegno grafico e illustrazione, sono molto vivace e mi piace intraprendere nuovi progetti.

Parlaci dei tuoi gusti in due linee (colore, canzone, film, piatto preferito…)

Ascolto molta musica, soprattutto quando disegno e mi piace assistere ai concerti, così quando posso, nel mio tempo libero ci vado.

Da dove viene la tua passione per l'arte?

Disegno da quando ho memoria, la mia famiglia mi descrive come una ragazza tranquilla, potrei disegnare per ore. Sempre ne sono stata affascinata.

Fatti una domanda e datti una risposta

Qual'è il progetto che ti piacerebbe realizzare e che ancora non hai potuto fare? Mi piacerebbe fare un murale, è da molto che vorrei farlo!

Ci sono altri artisti di Camaloon che ti piacciono?

Grazie a Camaloon ho conosciuto artisti spettacolari che non conoscevo. Per esempio, ammiro particolarmente il lavoro di Paula Blanche.

Come descriveresti il tuo stile?

Principalmente mi dedico a ritratti, specialmente ragazze. Mi piace disegnare a matita e ridefinire i tratti con gli acquerelli o digitalmente, contrastando con il bianco e nero dei graffiti. Adoro sperimentare e cambiare poco a poco la tecnica per provare stili e finiture sempre nuove.

Qual'è o tuo artista preferito?

Mi piacciono molto i lavori di Paula Bonet, dalle sue illustrazioni si evince una grande sensibilità.

Parlaci delle tue creazioni su Camaloon

Ho incominciato a creare la mia galleria su Camaloon con una serie di quattro ragazze e le loro rispettive stampe. Mi intriga la illustrazione di moda e ultimamente assemblo i ritratti di ragazze con stampati fatti in acquarello.

Raccontaci un aneddoto

Ho incominciato, da qualche anno, un progetto personale per illustrare canzoni nel mio blog. Ho scelto come punto di partenza la lingua, tutte le canzoni sono cantate in catalano, visto che attualmente stiamo affrontando "un'epoca d'oro" della musica in catalano; ultimamente ci sono sempre più gruppi catalani di qualità e ogni anno nascono nuovi festival. Caricavo le illustrazioni su twitter e facebook per condividerle con le persone che adoravano queste canzoni e con i propri musicisti. Grazie ai social networks adesso sto pubblicando nella rivista Enderrock, da un anno a queste parte.

Cos'è per te Camaloon?

Una piattaforma che da l'opportunità di conoscere diversi artisti e vestire con le sue illustrazioni. .

Ultimo commento?

Potete vedere tutti i mie lavori su martabellvehi.blogspot.com

Grazie mille

comments powered by Disqus