Tecniche di stampa sui nostri prodotti: tutto quello che devi sapere

Noi di Camaloon sfruttiamo differenti tecniche di stampa per rendere i tuoi prodotti personalizzati veramente unici e speciali.

Probabilmente, se non sei un esperto del settore, non conosci la differenza tra una tecnica e l’altra e soprattutto quali sono i vantaggi e le peculiarità di ciascuna.

Di seguito ti forniamo allora tutte le informazioni che ti saranno utili a comprendere meglio le differenze tra le varie tecniche di stampa ed i motivi per i quali potresti preferirne una in particolare.

Quali tecniche di stampa utilizza Camaloon?

Cominciamo con il dire che le tecniche di stampa che adoperiamo per i nostri prodotti sono:

• Serigrafia

• Stampa Digitale Diretta (DTG)

• Stampa a sublimazione

• Incisione laser

• Tampografia

Ciascuna ha delle specifiche caratteristiche che la rendono più o meno adatta per un determinato tipo di utilizzo e ordine.

Vediamo allora insieme quali sono le loro caratteristiche, analizzandole una per una, e facciamo chiarezza.

Serigrafia

stampa con serigrafia

La serigrafia è una tecnica di stampa per la quale viene applicato alla superficie da stampare solo un colore alla volta. Dunque i disegni con più colori vengono in questo caso “scomposti” ed è necessario adoperare un telaio per ciascun colore.

In dettaglio la superficie da stampare viene adagiata all’interno di una cornice (che può essere in legno o metallo). Su di essa viene posta una particolare pellicola che riporta il design da stampare. Viene a questo punto applicata una gelatina fotosensibile direttamente sulla superficie da stampare mediante la “racla”, una particolare spatola.

La gelatina in eccesso viene rimossa per andare subito dopo a fissare la pellicola che riporta il design in positivo.

Sulla pellicola fotosensibile vengono proiettate luce e calore così da far indurire la parte utile della gelatina, quella che rimane morbida può essere rimossa semplicemente con un piccolo getto d’acqua.

Una volta prodotto il modello è possibile replicarlo infinite volte; per questo motivo il prezzo diminuisce all’aumentare del numero di pezzi richiesti. Di conseguenza la serigrafia è da preferire per ordini medio-grandi.

Stampa Digitale Diretta (DTG)

stampa digitale diretta

La stampa digitale diretta ha un funzionamento che non è poi molto diverso da quello di una stampante a getto di inchiostro tradizionale su carta.

Il principio è quello della stampa in quadricromia, che prevede quindi l’utilizzo di quattro colori principali ovvero ciano, magenta, giallo e nero (CMYK). Questi vengono mischiati per ottenere qualsiasi tipo di colore o sfumatura.

Essi vengono direttamente spruzzati sul prodotto finale, sia esso un tessuto, plastica o altro materiale.

Il vantaggio è che consentono di ottenere esattamente l’immagine che è possibile vedere sul monitor del PC in alta qualità.

Rispetto la stampa serigrafica, la stampa digitale diretta riesce ad offrire costi contenuti anche per piccoli ordini.

Stampa a sublimazione

stampa a sublimazione

La stampa a sublimazione è un tipo di stampa indiretta che avviene mediante l’utilizzo di una termopressa.

Essa esercita infatti un’azione di pressione e calore che consente a degli speciali inchiostri di passare dallo stato solido allo stato gassoso, senza passare per lo stato liquido.

Quando il gas incontra la superficie da colorare, la penetra tingendola permanentemente.

Per creare delle ottime stampe con la tecnica di sublimazione anche su carta, noi di Camaloon adoperiamo carta termica; essa ha una capacità di assorbimento superiore ed è in grado di asciugarsi molto velocemente.

Incisione laser

stampa a incisione laser

L’incisione laser è una tecnica di stampa molto particolare, per la quale vi è un raggio che va a riscaldare la superficie da personalizzare come noi preferiamo.

Questo raggio raggiunge una temperatura tale che, in base a quanto tempo dura l’esposizione, riesce a cambiare il colore o addirittura far evaporare o bruciare il materiale della superficie da incidere.

In questa maniera si ottiene una personalizzazione permanente e capace di resistere sia all’azione del tempo che alle abrasioni.

Tampografia

tampografia

La tampografia (o stampa a tampone) è una interessante tecnica di stampa cosiddetta “indiretta”; essa consente cioè di replicare fedelmente immagini e testi su ogni tipo di superficie.

È una pratica particolarmente adatta a stampe che vengono su superfici di prodotti anche dalle dimensioni veramente ridotte; parliamo ad esempio di penne, matite, portachiavi e chiavi USB.

In dettaglio, vi è un tampone per mezzo del quale una pellicola di inchiostro viene spostata sulla superficie prescelta direttamente da una piastra in acciaio.

Il tampone è solitamente realizzato in morbido silicone ed in grado di adattarsi a superfici anche dalla forma irregolare. È una tecnica che, a differenza della serigrafia, consente di ottenere una migliore definizione.

Quali tecniche di stampa dovrei usare?

Siamo direttamente noi ad utilizzare la tecnica di stampa più adeguata in base al tipo di prodotto che avrai scelto. In linea di massima ricorda che sia la serigrafia che la stampa digitale offrono eccellenti risultati in termini di qualità.

La differenza è che la serigrafia, e questo vale per ogni tipo di prodotto da stampare, è da preferire per grandi ordini dato che il prezzo del singolo prodotto scende all’aumentare del quantitativo d’ordine. Al contrario, la stampa digitale diretta è più indicata se devi fare un piccolo ordine.

Se piuttosto stai pensando a prodotti dalle dimensioni ridotte quali penne, portachiavi, tazze e bottiglie, puoi sfruttare anche l’incisione laser; essa consente di andare a realizzare elementi decorativi di ogni tipo con estrema precisione anche se lo spazio è limitato.

Per oggetti quali calamite, badge e adesivi è invece da preferire la stampa digitale per l’eccezionale resa cromatica e rapidità di produzione.

Come viene calcolato il prezzo?

Su Camaloon puoi ricevere immediatamente una quotazione per i prodotti da personalizzare di tuo interesse.

Seleziona l’articolo e indica la quantità d’ordine per visionare immediatamente il costo finale.

Ricorda tra l’altro che all’interno di ciascuna scheda prodotto trovi una utilissima tabella con il riepilogo dei prezzi e le variazioni dovute ai vari tipi di stampa disponibili, nonchè colori e quantità d’ordine.

Un esempio pratico?

Supponiamo tu voglia ordinare 1000 magliette personalizzate “Sol’s Regent” per uomo; scegliendo un qualsiasi colore di base tra i tantissimi disponibili e applicando il tuo logo o immagine con stampa serigrafica, avresti un prezzo unitario di sole 3,29€ con un design a 3 colori. Optando invece per la stampa digitale il prezzo diventa di 4,86€ per ogni maglietta.

Quali fattori influiscono sul prezzo?

Ecco quali sono i fattori in grado di incidere sul costo totale del tuo ordine:

  • Quantità: maggiore è il numero di prodotti che ordini, minore sarà il prezzo per la singola unità. Per noi è più facile stampare un gran numero di prodotti con lo stesso design anzichè gestire un piccolo ordine.
  • Colori: la stampa serigrafica richiede necessariamente la preparazione di un telaio diverso per ciascun colore utilizzato. Dunque un prodotto personalizzato con meno colori rispetto uno che invece ne presenta parecchi avrà un prezzo più basso.
  • Stampa fronte/retro: stampare il tuo design sia sul fronte che sul retro di un capo di abbigliamento richiede da parte nostra un specifico lavoro di preparazione e configurazione. Quindi, i capi con stampa fronte / retro hanno un costo leggermente superiore a quelli che hanno un solo lato stampato.

Come posso ridurre il costo del mio ordine?

come ridurre il costo dell'ordine

Ecco quali sono i fattori che possono far diminuire il costo totale del tuo ordine:

  • Colore di base: se stai personalizzando delle magliette, noterai che quelle bianche hanno un costo inferiore rispetto quelle che hanno colori di base differenti. Il cotone infatti è bianco già in origine, per cui non è necessario tingerlo per ottenere questo colore, a tutto vantaggio del cliente.
  • Pochi colori nel design: la serigrafia prevede l’utilizzo di un telaio diverso per ciascun colore presente nel tuo design. Di conseguenza, meno telai dobbiamo utilizzare e meno costoso sarà personalizzare il tuo prodotto.
  • Fai un ordine più grande: il prezzo della singola unità diminuisce all’aumentare del quantitativo di prodotti che ordini. Per noi infatti, preparare un design per la stampa ha un costo. Se questo è da suddividere tra  tanti pezzi anzichè solo su pochi, ciò comporta per te un concreto risparmio.

Quale metodo di stampa è più adatto per grandi ordini?

Sicuramente la serigrafia è il metodo di stampa più adatto per i grandi ordini.

Una volta ottenuto il risultato desiderato a livello di immagine infatti, è possibile replicarlo migliaia di volte.

Dato che il funzionamento dei macchinari è quasi del tutto automatico ed i costi di manutenzione non incidono particolarmente, con la serigrafia più pezzi si vanno a stampare e più si risparmia.

Qual è l’area di stampa massima per il mio design?

tecniche di stampa per magliette

Ecco le dimensioni massime dell’area di stampa delle magliette:

  • Uomo: 28 x 36 cm
  • Donna: di 22 x 36 cm
  • Bambini: 22 x 38 cm

Come posso assicurarmi che il mio design sia centrato?

All’interno del nostro strumento di personalizzazione, una volta caricato il tuo logo, testo o design, noterai che è possibile spostarlo liberamente all’interno dell’area di stampa avendo come riferimento visivo i margini, i quali ti aiutano a capire se il tuo design sia centrato o meno.

Trovi inoltre un utilissimo strumento che ti consente in maniera automatica di centrarlo verticalmente e orizzontalmente, oltre che poterlo ruotare e capovolgere.

Dunque hai a disposizione tutti i mezzi per posizionare correttamente il tuo design senza alcun margine di errore.

Meglio un acquisto all’ingrosso o piccolo ordine?

La risposta a questa domanda dipende anche dalla tua realtà aziendale e dall’obiettivo che desideri raggiungere tramite questa campagna pubblicitaria.

Se sei una attività commerciale appena arrivata sul mercato, e con budget limitato, puoi pensare inizialmente ad un piccolo ordine per verificare personalmente il ritorno che otterrai in termini di visibilità e fidelizzazione dei clienti.

Se invece sei un’azienda già nota e desideri acquisire nuova clientela focalizzandoti su un target di utenza ben preciso, puoi pensare ad un acquisto all’ingrosso così da risparmiare sul singolo pezzo e riuscire a offrire i tuoi gadget aziendali ad una moltitudine di utenti.

Alla stessa maniera, un piccolo ordine potrebbe essere ideale se hai necessità di ricevere urgentemente i tuoi prodotti promozionali, magari per una fiera che comincia tra pochissimi giorni, oppure se hai soltanto un piccolo magazzino e non disponi di grande spazio per custodire così tanti prodotti.

Quando è indicata una stampa fronte / retro su una maglietta e quando no?

magliette personalizzate con stampa fronte retro

Ci sono dei casi in particolare in cui una stampa fronte retro è da preferire. Pensa a delle bellissime magliette da lavoro che recano sul fronte il logo dell’azienda e sul retro la scritta “staff”.

Può esserci poi la classica maglietta da preparare in occasione di concerti ed eventi musicali per i quali si va a stampare, per la gioia dei fan, il logo del cantante o band sul fronte mentre sul retro si fanno stampare le varie date del tour.

Anche società sportive di qualsiasi tipo potrebbero avere necessità di una personalizzazione fronte / retro. Ad esempio si potrebbe stampare il logo della squadra sul fronte ed il nome dell’atleta sul retro.

Per il resto, in tutti quei casi in cui il contesto sia piuttosto formale e comunque non sia necessario indicare il ruolo della persona sul retro della maglietta, è meglio preferire delle t-shirt o polo personalizzate soltanto sul fronte.

Quali tecniche di stampa funzionano meglio su ogni materiale?

tecniche di stampa per tazze personalizzate

In generale, sui tessuti è preferibile adoperare la serigrafia e la stampa digitale, le quali garantiscono una resa migliore. Puoi decidere per quale optare in base al tipo di design che intendi stampare e al quantitativo d’ordine.

Su superfici in metallo, alluminio o legno è da preferire invece l’incisione laser, che è in grado di apportare una personalizzazione permanente ed in grado di resistere a qualsiasi livello di usura o abrasione.

Sulla ceramica sono invece in grado di offrire risultati migliori la stampa a sublimazione e la serigrafia.

Ad ogni modo saremo direttamente noi ad individuare la tecnica di stampa migliore in base al tipo di materiale sul quale desideri apportare la tua personalizzazione, tenendo conto anche delle caratteristiche del design.

Camaloon usa i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Leggi la nostra politica dei cookie per saperne di più. Continuando nel sito stai accettando le condizioni. Grazie! Close